Documentazione:

    e-LEASINGMOD

e-LEASINGMOD

L'applicativo e-LEASINGMOD, integrato con l'applicativo LEASINGMOD 400, permette di effettuare l'esternalizzazione controllata verso i canali commerciali in modalità “web based” delle seguenti attività:

  • acquisizione, gestione e stampa del preventivo
  • trattamento delle proposte, dalla trasformazione del preventivo fino alla stipula del contratto

L'applicativo e-LEASINGMOD può interagire anche con l'applicativo CREDEL (per la valutazione dei crediti e la delibera elettronica) di cui costituisce una naturale integrazione, sia in termini di business che di process engineering, consentendo di gestire l'intero processo acquisitivo e deliberativo delle pratiche di leasing e fornendo risposte immediate ai Canali e/o ai Conduttori proponenti. L'integrazione di tali applicativi rende il processo creditizio e di avviamento delle pratiche leasing più efficiente, velocizzando e decentrando significative attività in modo controllato.

L'applicativo supporta i seguenti moduli/funzioni:

  • configurazione e controllo del Sistema:
    • controllo della sicurezza, consentendo la profilazione degli Utenti tramite password personali
    • elencazione dei riferimenti Help Desk mediante il supporto dei “Call Center”
    • gestione del pannello di controllo e-LEASINGMOD
    • monitoraggio degli Utenti connessi
    • configurazione delle “Variabili d'ambiente”
  • gestione dei preventivi:
    • trattamento delle controparti, permettendo il reperimento, l'inserimento e l'aggiornamento via Web delle informazioni anagrafiche
    • “Simulation & Pricing”, rendendo disponibili ai canali autorizzati i seguenti strumenti:
      • simulazione finanziaria
      • memorizzazione del preventivo
      • consultazione del piano di ammortamento
      • verifica dei tassi applicati e delle condizioni di listino
      • annullamento del preventivo
    • elaborazione del preventivo, rappresentandolo in formato “PDF” onde poterlo stampare e/o inviare tramite e-mail
    • accettazione del preventivo ed attivazione della pre-istruttoria, consentendo di censire le principali informazioni inerenti il preventivo (struttura finanziaria, richiedente, presentatore, indicizzazione, agevolazione, assicurazioni) e di trasformarlo in proposta
  • gestione delle proposte:
    • completamento della proposta ai fini della delibera, gestendo la fase di istruttoria e presiedendo al censimento delle informazioni, nell'ambito delle attività di analisi propedeutiche all'approvazione/declino (beni, garanzie, controparti correlate, ecc.)
    • delibera della pratica, mediante:
      • acquisizione degli esiti elaborati dall'applicativo CREDEL
      • assegnazione della proposta all'Organo Deliberante in base alle specifiche facoltà e autonomie decisionali
      • produzione della “Scheda di Delibera” (che include le informazioni relative al rischio in essere del Cliente, nonché gli ulteriori elementi di valutazione oggetto di indagini ai fini della delibera)
      • verifica delle facoltà dell'Organo Deliberante
      • acquisizione dell'esito della delibera e delle eventuali note esplicative a supporto dell'esito
    • perfezionamento dei contratti, sovrintendendo all'inserimento delle informazioni necessarie ai fini della stipula, quali:
      • le modalità di incasso canoni (forma di pagamento, coordinate bancarie, numero di conto corrente del Cliente, ecc.)
      • le ulteriori informazioni afferenti il Fornitore (aliquote I.V.A., eventuale quota esente, modalità di regolamento della fornitura anche mediante parziale “compensazione”, ecc.)
      • i dati aggiuntivi del bene (diversificati sulla base della tipologia di leasing)
      • i dati afferenti i firmatari
      • l'eventuale indirizzo di spedizione delle fatture
    • produzione della modulistica contrattuale
    • stipula del contratto, esaurendo le diverse problematiche e le complesse attività già gestite dall'applicativo LEASINGMOD 400
    • invio automatico di e-mail informative agli indirizzi degli user di riferimento (Addetti Commerciali, Agenti, Utenti di Sede)